Tortelli zucca e patate con funghi e olio tartufato

tortelli-zucca-e-patate

Non dire autunno se non hai la zucca!

Siamo arrivati finalmente alla mia stagione preferita, esplosione di colori sugli alberi, clima fresco e cibi da favola. Trovo che l’autunno in tavola dia il meglio di sé; questa infatti, è la stagione della zucca, dei funghi e del tartufo! Praticamente i miei ingredienti preferiti!

Qui a Glasgow la zucca non manca, ed è già 2 settimane che mi arriva con la veg box biologica (che felicità!!!); nella mia cucina non manca mai l’olio tartufato (eh lo so che non è la stessa cosa di quello fresco, ma meglio di niente!) e questa settimana sono arrivati anche dei bellissimi funghi che devo dire hanno sorpreso tutte le mie aspettative!

Quindi, facendo la somma di tutto, ho deciso di preparare dei bei tortelli di zucca e patate conditi con i funghi, l’olio tartufato e lo speck! Vi riporto qui la ricetta:

 

Ingredienti (per 2-3 persone)

Per la sfoglia dei tortelli:

300 gr. farina senza glutine (io Nutrifree per pasta fresca)*

3 uova bio

2 cucchiai di acqua

 

Per il ripieno:

285 gr di zucca (2 zucche piccoline)

200 gr di patate (2 patate piccole)

2 cucchiai di latte senza lattosio

2 cucchiai di Grana grattugiato

Noce moscata

sale q.b.

pepe q.b.

 

Per il condimento:

3 funghi grandi

3 fette sottili di speck (per me Black Forest ham)

1 spicchio d’aglio

1 filo d’olio EVO

sale q.b.

pepe q.b.

Olio tartufato

 

*La farina Nutrifree contiene già xantano perciò non l’ho aggiunto. In caso non l’avesse avuto avrei aggiunto a questa quantità di farina 7 gr. di xantano perché rende lavorabile ed elastico l’impasto.

 

Istruzioni:

Partiamo dal ripieno:

1.Sbucciamo e puliamo la zucca (come fosse un melone) e la tagliamo a fette sottili (1 cm). Le disponiamo su carta da forno, spennelliamo con olio, e condiamo con sale, pepe, noce moscata. Inforniamo a 200° per 20 minuti (va controllata perché non deve essere troppo secca).

2.Facciamo bollire le patate e quando sono pronte le sbucciamo e le schiacciamo.

3.Schiacciamo la zucca e la uniamo alle patate schiacciate, aggiungiamo il Grana e mescoliamo il tutto. Mettiamo da parte. (Le mie zucche essendo micro si sono cotte un po’ troppo perciò le ho frullate con 2 cucchiai di latte invece di schiacciarle con la forchetta).

Per il condimento:

1.Tagliamo finemente i funghi dopo averli lavati e puliti. Tagliamo anche lo speck e tritiamo l’aglio.

2.Mettiamo un filo di olio EVO in una padella e facciamo rosolare l’aglio.

3.Aggiungiamo i funghi, il sale e lo speck. Facciamo saltare per qualche minuto finché i funghi non si saranno appassiti.

dscf1272

 

Infine, ci occupiamo dei tortelli:

1.In una spianatoia mettiamo la farina, facciamo una fontana, aggiungiamo le uova e iniziamo ad impastare.

2.La farina senza glutine assorbe molto, perciò se serve aggiungiamo 2 cucchiai d’acqua, finché non abbiamo ottenuto un panetto solido di impasto. Lasciamo riposare circa 30 minuti.

3.Stendiamo la sfoglia (se avete una macchina per pasta meglio – io ho fatto tutto con il mattarello!) fino a che sia sottile 1 millimetro (si deve vedere l’ombra della mano dietro) e tagliamo delle strisce.

5.Poniamo il ripieno a una distanza di 2-3 cm l’uno dall’altro, chiudiamo con l’altra sfoglia e con uno stampino (o la classica rotella) ricaviamo i nostri tortelli.

 

Assembliamo il tutto:

1.Facciamo bollire l’acqua, saliamo e cuociamo i tortelli per circa 3 minuti da quando vengono a galla.

2.Scoliamo i tortelli, li mettiamo nella padella con il condimento e aggiungiamo un filo d’olio tartufato e saltiamo il tutto per qualche minuto.

Il nostro piatto con tutte le delizie dell’autunno è pronto per essere gustato!

A presto,

Dalila

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s